Maggio 2016

Maggio 2016

Macchinari Recard

Recard torna di nuovo in Serbia grazie alla rinnovata fiducia della Drenik ND d.o.o. che le ha commissionato la modifica della PM1 fornita nel 2004. La macchina passerà quindi da una velocità massima di 800 m/min a 1300 m/min e da una capacità produttiva di 40 ton/giorno a 70 ton/giorno. La consegna è prevista per settembre 2016 e lo start-up per fine novembre.

Una conferma per Recard che, nel 2007, ha fornito alla Drenik anche la PM2, un ulteriore impianto chiavi in mano che include una macchina con velocità operativa di 1850 m/min e una capacità produttiva di 120 ton/giorno. L’azienda serba produce nei suoi stabilimenti di Belgrado esclusivamente con le due macchine Recard circa 43 mila tonnellate di tissue all’anno.