Luglio 2015

Luglio 2015:

Recard ha siglato un contratto per la fornitura di un impianto chiavi in mano per un cliente confidenziale egiziano. La macchina avrà una capacità produttiva di 78 ton/giorno, una velocità operativa di 1500 m/min e un formato utile al pope di 2850 mm. L’impianto sarà equipaggiato anche con una ribobinatrice a 3 svolgitori con calandra a bombé variabile. L’avviamento è previsto per la primavera 2016. Sarà la terza macchina Recard istallata in Egitto.